Il sistema di vendita adottato su waiot.eu, in quanto trattasi di vendita online, non impone l'emissione della fattura (né dello scontrino o della ricevuta fiscale) ad un consumatore (non intestatario di partita IVA), secondo l'art. 22 del Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n. 633 e l'articolo 2, lettera oo) del DPR 21 Dicembre 1996, n. 696 (come confermato dalla Risoluzione n. 274/E del 5 novembre 2009).

In genere, un consumatore non necessita della fattura. Per richiedere assistenza e garanzia, puoi utilizzare la ricevuta d'acquisto relativa al tuo ordine.

Se desideri comunque richiedere l'emissione della fattura, dovrai contattarci dopo che l'ordine verrà spedito ed entro il mese solare di spedizione.

Sarà necessario comunicarci nel testo dell'e-mail il codice fiscale e la partita IVA dell'intestatario della modalità di pagamento e avere cura di indicare correttamente l'ordine per il quale richiedi fattura.

Dovrai contattare il nostro Dipartimento di fatturazione all'indirizzo: info@waiot.eu o utilizzare la pagina dei contatti presente su questo sito Web.

Attenzione - Fatturazione elettronica per soggetti con partita IVA italiana

A partire dal 1. 1. 2019, le autoritá fiscali italiane introdurranno una nuova legge riguardante le fatture elettroniche.

WaIoT.eu by e-labor@ Srls invierá tutte le fatture IVA e le note di credito IVA datate il, o successive al, 1. 1. 2019 attraverso il Sistema di Interscambio (SDI) dell’autoritá fiscale italiana in formato XML-PA.

Le fatture IVA AWS e le note di credito IVA saranno disponibili direttamente attraverso l’SDI. Esse saranno l’unica documentazione valida ai fini contabili.

Pertanto, per ricevere la fattura, se sei un soggetto dotato di partita IVA italiana, a partire dal 01.01.2019 sarà necessario inviare necessariamente nella medesima email di richiesta fattura, il tuo codice SDI o alternativamente il tuo indirizzo email PEC. In assenza di questa informazione il tuo acquisto sarà considerato come acquisto di tipo b2c e non sarà emessa fattura a te intestata ma regolare ricevuta.

TOP